Appuntamento
Informazioni
Area riservata
- Tematiche legali
Skype Me!
Tematiche legali >> Cane nel cortile condominiale
Condividi

Cassazione - Sezione IV Penale, Sentenza nr. 4672 del 03 Febbraio 2009 Il cane ve tenuto al guinzaglio e con la museruola anche nel giardino condominiale perché se l’animale aggredisce un condomino, il proprietario sarà ritenuto responsabile di averlo lasciato libero. Questo è in sintesi l'enunciato della Corte di Cassazione con la sentenza n. 4672 del 3 febbraio 2009. (Nella specie, la Cassazione ha confermato la condanna per lesioni colpose inflitta dal tribunale di Catania che aveva considerato «colpevole il proprietario per avere lasciato libero l’animale e omesso di custodirlo nel cortile condominiale, dove si trovavano altre persone, tenuto conto anche della mole dell’animale»)